Huawei P10, sarà bello e impossibile?

Scienza e teconologia

Sarà presentato al Mobile World Congress di Barcellona, ecco cosa dovremo aspettarci dall’ ultimo nato, lo Huawei P10

Preceduto da originalissimi spot che ci riportano ai colori blu, verde, bianco e nero, c’è molta attesa per la presentazione del 26 febbraio.

In effetti è difficile fare qualcosa di veramente nuovo quando quasi tutto è stato fatto, in una forma che rimane sempre la stessa come un parallelepipedo, si possono migliorare le linee, la morbidezza delle curvature, introdurre nuove colorazioni o smussare qualche angolo per accattivarne il design.

Con questo Huawei P10, la casa di Shenzen ha badato al sodo, ha unito la sua già ottima tecnologia alle idee, raccolte e migliorate, che ha trovato sui device della concorrenza. I materiali restano gli stessi, vetro e alluminio, ma si sa, quando si dispone di ottimi prodotti concorrenziali come quelli di Samsung e Apple, si può solo cercare di migliorare quello che gli altri hanno introdotto prima.

Proprio per questo il colpo d’occhio di Huawei P10 ci riporta agli ultimi iPhone, 6 e 7, presenta le stesse stondature, più o meno le stesse dimensioni con la linea pulita tipica di Apple ma con un dato importantissimo, l’ottima qualità costruttiva.

Vediamo le caratteristiche principali che sono trapelate nei vari siti sul Web:

HUAWEI P10

  • Schermo da 5,2″ con risoluzione QHD
  • Processore Hisilicon Kirin 960 GPU Mali G71
  • RAM 4 GB o 6GB
  • Memoria Interna 64/128/256 GB espandibile con micro SD
  • Doppia fotocamera posteriore Leica da 12 Mp –che dovrebbero essere integrate nella scocca e non sporgenti– fotocamera anteriore da 8Mp
  • Sistema Operativo Android Nougat c/interfaccia EMUI 5.0 ( o 5.1)
  • Assistente vocale
  • Lettore impronte digitali spostato nella parte anteriore
  • Features, saranno molte ma ormai in dotazione un pò di tutti: accelerometro, altimetro, barometro, bluetooth, gps, bussola, nfc, giroscopio, contapassi, sensore di prossimità, termometro, wi-fi, sensore luminosità ecc.

Non sappiamo molto dei prezzi che saranno comunicati al momento della presentazione, si possono però ipotizzare cifre a partire dai 750 euro che in virtù della strenua concorrenza degli E-shop nel giro di poco subiranno leggeri cali.

Aldo Verdigi

Huawei P10, sarà bello e impossibile? ultima modifica: 2017-02-23T17:51:02+00:00 da aldo verdigi
Written by aldo verdigi

Leave a Reply