Honor V9, smartphone top di gamma della consociata Huawei

Scienza e teconologia

L’ azienda cinese Honor, costola di Huawei, ha presentato l’ultimo nato Honor V9, top di gamma con caratteristiche super.

Prezzi da sballo per questo gioiellino successore dell’ Honor 8

Huawei, uno dei marchi più consolidati nel settore dei sistemi di rete e delle telecomunicazioni ed oggi terzo produttore mondiale di smartphone dopo Samsung e Apple, è anche proprietaria del marchio Honor attraverso il quale distribuisce prodotti di alto livello a prezzi decisamente alla portata di tutti.

Ed è proprio con questo marchio che l’azienda di Shenzen ha presentato Honor V9, apprezzato top di gamma dopo le ottime recensioni che avevano portato a interessanti volumi di vendita il predecessore Honor 8.

Obiettivo di Huawei con questo nuovo modello, è quello di incermentare la già congrua fetta posseduta nel mercato mondiale degli smartphone, l’azienda infatti con il 9% del mercato mondiale è saldamente al terzo posto dietro Samsung che detiene il 28% e Apple con il 15%.

Honor ha dedicato particolare attenzione al comparto fotografico posteriore, con l’ormai usuale setup dual camera, per scatti con effetto bokeh, e notevoli migliorie per gli scatti  con poca luce. Honor definisce inoltre il modello V9 come “il primo smartphone per modellare in 3D”: le due fotocamere, assieme al laser autofocus, sono infatti in grado di catturare creative immagini 3D. Sembrerebbe inoltre, che lo smartphone potesse essere venduto in abbinamento ad un visore per la realtà virtuale.

Vediamo allora le caratteristiche principali :

    • Schermo: 5,7” QHD (1.440 x 2.560 pixel), 2.5D
    • CPU: Kirin 960 octa-core (4 x 1.8GHz Cortex A53  + 4 x 2.4GHz Cortex A73) con GPU Mali G71
    • RAM: 4 / 6 GB
    • Memoria interna: 64  / 128 GB espandibile (con microSD fino a 128 GB)
    • Fotocamera posteriore: dual camera da 12 megapixel, f/2.2, laser autofocus
    • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/2.0
    • Connettività: Hybrid Dual SIM (nano + nano/microSD), LTE, Wi-Fi a/b/g/n/ac (2,4 / 5 GHz), Bluetooth 4.2, GPS, NFC, USB 2.0 Type-C, infrarossi
    • Batteria: 4.000 mAh con fast charge (non removibile)
    • Dimensioni: 157 × 77,5 × 6,97 mm
    • Peso: 184 grammi
    • Sistema Operativo:  Android 7.0 Nougat, con EMUI 5.0

Huawei Honor V9 é in vendita da fine febbraio in Cina, in tante vivaci colorazioni, tra cui Gold, Black, Blue e Red. Il prezzo iniziale per il modello da 4 GB di RAM e 64 GB di storage è 2.599 yuan, circa 360€ ($377), sale a 2.999 yuan, circa 415€, per il 6 GB di RAM  e 64 GB di storage fino ad arrivare a 3.499 yuan, circa 480€,  per il modello con più memoria di tutti, ovvero il 6 GB e 128 GB di storage.

Unico problema: Non sappiamo se arriverà da noi in Europa.

Aldo Verdigi

Honor V9, smartphone top di gamma della consociata Huawei ultima modifica: 2017-02-22T12:52:56+00:00 da aldo verdigi
Written by aldo verdigi

Leave a Reply