Con Whatscan tutti possiamo essere controllati

vuoisapereche

Whatscan è un  programma che permette di spiare le conversazioni di un’altra persona direttamente dal nostro smartphone

Cominciamo col dire che spiare le conversazioni di un’altra persona su Whatsapp senza il suo consenso è proibito, per cui evitate di fare scherzi che potrebbero costarvi cari

Per prima cosa dovete scaricare e installare l’ App Whatscan sul vostro smartphone, è gratuita e in questo caso la pubblicità risulterà un pò invasiva.

Una volta avviata dovrete impostare la lingua italiana e, buon consiglio sarebbe di impostare subito una password di accesso all’app, per evitare che altri potessero utilizzarla al vostro posto.

Tenete presente che per ottenere il risultato di controllo remoto, dal momento che Whatscan utilizza il servizio Whatsapp Web, dovrete avere fisicamente tra le mani, almeno per pochi istanti, il telefono della persona che vorrete spiare.

Vediamo allora come procedere anche col supporto di questo video 

Per prima cosa dovrete aprire l’app-sul vostro telefono- e toccare l’icona al centro dell’interfaccia con su scritto Clicca per ricaricare il codice QR.

A questo punto l’app vi mostrerà il QRcode che dovrete far scannerizzare al telefono bersaglio. Quando sarete in possesso del telefono della persona che volete spiare, dovete aprire WhatsApp, andare sui tre puntini in alto a destra che aprono le impostazioni e scegliere la voce WhatsApp Web e quindi scannerizzare il QR di Whatscan.

Dopo la scannerizzazione Whatscan avrà completo accesso alle conversazioni del telefono bersaglio, che potrete consultare finché questo sarà connesso ad Internet.

In automatico, usando Whatscan, potrete leggere le chat e le conversazioni di WhatsApp della persona che state spiando, senza che questa se ne accorga.

Nel caso l’altra persona si disconnetta da internet, quando si riconnetterà potrai ancora tornare a guardare il suo WhatsApp senza dover ripetere la procedura di accesso.

 

Ora siete pronti per giocare a 007, ma dal momento in cui pensate di spiare qualcuno, mettetevi almeno al riparo dalla stessa eventualità attivando un blocco sul vostro smartphone, che vi proteggerà dalla possibilità di essere spiati a vostra insaputa.

Aldo Verdigi

Con Whatscan tutti possiamo essere controllati ultima modifica: 2017-07-27T11:42:22+00:00 da aldo verdigi
Written by aldo verdigi

Leave a Reply